Dolci ricordi: la Cassata siciliana

Dolci ricordi: la Cassata siciliana

Cari amici per questo mese di novembre, che dedico sempre ai nostri cari defunti, ho deciso di trasmettervi la ricetta della cassata siciliana

Un dolce che mio padre amava molto. Non ho avuto né il tempo né l'occasione di cucinarglielo, l'ho però trasmesso ai miei allievi e glielo dedico con tutto il cuore...

Cassata Siciliana di Anna D'Alessandro Allemand www.ilcorriererdelledonne.net È certamente un ricordo d'infanzia, e nonostante il tempo sia trascorso, anzi volato, nitidamente rivedo quegli occhi golosi, quando il dolce che si comprava in pasticceria era una cassata siciliana! Spero che lo apprezzerete e che ne trarrete spunto per arricchire le vostre tavole per le feste di fine d'anno.

Ingredienti
Per il Pan di Spagna: 10 uova, 300g di zucchero, 200g di farina, 100g di fecola di patate, essenza di vaniglia una bustina di lievito.
Per lo sciroppo: 50 g di zucchero, 150 ml d'acqua, ½ bicchiere di liquore, ½ limone.
Per la farcitura: 100 g di cioccolato fondente, 100 g di canditi, 750g di ricotta, 300 g di zucchero.
Per la decorazione: 500g di pasta di mandorla o di pistacchio (facoltativo il colorante verde), frutti canditi interi.
Per la glassa: 200 g di zucchero a velo, 1 albume, qualche goccia di limone.

Preparazione
Preparare il Pan di Spagna: riscaldare il forno a 180°, montare i tuorli con 250 g di zucchero per almeno 15 minuti per ottenere un composto spumoso, mescolare la farina, la fecola ed il lievito, setacciarli ed unirli ai tuorli.  Montare gli albumi con un pizzico di sale, una volta montati aggiungere i 50 g di zucchero rimanenti e montare ancora.
Aggiungere gli albumi al resto.
Mettere il composto in uno stampo e cuocere a 180° per 35 minuti.
Una volta tirato fuori dal forno, farlo raffreddare per almeno 5 ore.
Preparare la farcitura della cassata, tagliare il pan di Spagna in tre dischi, foderare il bordo dello stampo con pasta di mandorla verde, depositare il primo disco sul fondo dello stampo, bagnarlo omogeneamente con lo sciroppo, mettere uno strato di ricotta, zucchero cioccolato e canditi, disporre di nuovo un disco di pan di Spagna, bagnarlo e poi di nuovo la crema, finire con l'ultimo disco. Comprimere bene il tutto e lasciarlo una notte in frigorifero.

La mattina seguente fare una glassa mescolando i tre ingredienti di cui sopra, e decorare a proprio gusto con la frutta candita.

I commenti sono chiusi