LA  SBRISOLONA  DI OTTOBRE

LA  SBRISOLONA  DI OTTOBRE

...in ottobre il programma prevede la Lombardia con il risotto alla milanese e la  sbrisolona di Mantova...

Cari amici per questo nostro appuntamento autunnale, vi trascrivo una ricetta mantovana che ho realizzato in un atelier di cucina, ha riscosso un discreto successo e soprattutto è stata accompagnata da un aneddoto molto commovente.

In realtà di mestiere insegno l'italiano e mi ritengo un' appassionata della cultura italiana in tutte le sue sfaccettature.  La nostra fantastica Enogastronomia è una delle più conosciute e rinomate nel mondo intero. Quest' anno per completare i corsi di lingua italiana, ho preparato un menù regionale mensile, in ottobre il programma prevede la Lombardia con il risotto alla milanese e la « sbrisolona » di Mantova.
Il giorno dell'appuntamento a Lione, viene a lezione una signora, Odile, la cui nonna era di Mantova ed era solita preparare, regolarmente, questo dolce nelle riunioni di famiglia. Il mio atelier ha attirato la sua attenzione perché negli anni ne aveva perso la ricetta, e preparare la sbrisolona le consentiva un autentico  tuffo nel passato!

L'atelier è stato divertente e gradevole come sempre, ma al momento di assaggiare la sbrisolona, Odile tira fuori un fazzoletto e discretamente si asciuga una lacrima di gioia, per aver ritrovato quel gusto del passato, quel sapore del Bel Paese dimenticato da tanto tempo e soprattutto aveva ritrovato per qualche attimo la nonna tanto amata e scomparsa da ormai svariati anni.

Ma a dire il vero quel che mi ha commossa di più, è che Odile preparerà la sbrisolona per il novantaseiesimo compleanno di sua madre e le farà la sorpresa di un sapore di tanto tempo fa... A voi la preparazione per la degustazione!
Con un buon Vinsanto farete un figurone.

Ingredienti
·      200 gr di farina di mais
·      200 gr di zucchero
·      200 gr di burro a temperatura ambiente
·      2 tuorli
·      1 bustina di vanillina
·      scorza di un limone grattugiata
·      150 gr di mandorle pelate
·      50 gr di mandorle non pelate

La Sbrisolona è un tipico dolce della città di Mantova. La regola vuole che vada mangiata a pezzi e non a fette.

Procedimento
Mescolate la farina con lo zucchero, la vanillina e la scorza del limone.
Macinate le mandorle pelate in modo grossolano e amalgamatele al burro ammorbidito.
Unite il composto di mandorle a quello di farina e mescolate bene, quindi aggiungete uno alla volta i tuorli. Quando il composto sarà omogeneo, versatelo in una teglia di 26 cm di diametro imburrata e infarinata. Decorate la superficie con le mandorle non pelate.
Infornate a 180 gradi per circa un’ora.
Sfornate la Sbrisolona mantovana e fatela intiepidire in teglia prima di consumarla.

di Anna D'alessandro Allemand

I commenti sono chiusi