Tag Archives : stampa

TRUMP VINCE SUI GIORNALI: DUE CONTRO CINQUANTASETTE

Se il giornalismo vuole acquistare credibilità nell’opinione pubblica e differenziarsi dalla “rete” ha bisogno di obiettività, di ragionare con distacco sui fenomeni sociali, politici o di altro tipo che analizza, mettendo da parte le opinioni e gli endorsement. Per Napoleone Bonaparte c’era “da avere più paura di tre giornali ostili che di mille baionette”.Perché ai…
Per saperne di più

TUNISIAN GIRL. QUANDO LA RIVOLUZIONE È DONNA

Tunisian girl. Così si chiama il blog di Lina Ben Mhenni, attivista tunisina. La giovane ventinovenne ha aperto il blog in occasione della rivoluzione dei gelsomini che ha scosso la Tunisia nel 2011. Le sue denunce ancora non si sono fermate: ora lotta per i diritti delle donne che nel suo paese sono spesso violati. Crede nella libera informazione. Il suo sogno? «Difendere i diritti umani e aiutare la gente».

Per saperne di più

GIORGIO NAPOLITANO E LE BRUTTE ED INTERESSATE STORIE DI DESTABILIZZAZIONE

di Elia Fiorillo [caption id="attachment_2934" align="alignright" width="241"] foto di Riccardo Cattani[/caption] E ci mancava pure il presunto complotto contro il capo dello Stato, nonché l'ipotesi di ricatto, sempre a Napolitano, per le indiscrezioni relative alle intercettazioni telefoniche pubblicate dal settimanale Panorama. La questione si riferisce alle intercettazioni telefoniche del caso Mancino, ex presidente del Senato…
Per saperne di più

LIBERTA’ DI STAMPA SENZA COLORE

di Elia Fiorillo Venti righe di documento per affermare che “il Consiglio Nazionale della Stampa Italiana denuncia come la vicenda P4-Bisignani rappresenti una vera emergenza democratica il cui epicentro è il mondo dell'informazione”. E come non essere d'accordo sul fatto che “il potere”, di qualunque colore esso sia, prova – e spesso ci riesce –…
Per saperne di più

LA DEMOCRAZIA DELL’IMMAGINE

di Elia Fiorillo Di comunicati stampa si può pur morire. Nel senso che sono tali e tanti quelli che i vari uffici stampa, pubblici e privati, sfornano che se li leggi tutti in un sol giorno ti può venire un coccolone. E non solo per la loro quantità, ma soprattutto per i contenuti. Certo, siamo…
Per saperne di più